Finalità del Comitato

Il Comitato Genitori è un organo che consente la partecipazione dei genitori nella scuola ed opera al fine di rafforzare la collaborazione fra le varie componenti scolastiche e contribuire a realizzarne la funzione di promozione civile, sociale e culturale. Il Comitato Genitori non è un organo collegiale, ma un'associazione di fatto ed è riconosciuta dalla normativa vigente - art. 15, comma 2 del DL 297/94 ed art. 3, comma 3 del DPR 275/99 - ed ha facoltà di presentare proposte e/o formulare pareri senza che questi costituiscano vincolo per il dirigente scolastico ed il Consiglio d'Istituto. Il Comitato Genitori non ha fini di lucro e le cariche si intendono prestate a titolo gratuito.

giovedì 28 novembre 2013

VERBALE DELL'ASSEMBLEA COMITATO DEI GENITORI 16.11.2013

I.I.S.S.  J.C. Maxwell – Settembrini  Milano

Verbale dell’Assemblea Comitato dei  Genitori – C.d.G.
16.11.2013 – h 10:00 / 12:00 - Aula Magna

Il Sig. G. Barca (giovanni.barca2013@libero.it), nel dare il benvenuto ai Rappresentanti dei Genitori delle singole classi e a tutti i genitori  presenti all’Assemblea, anticipa che verranno espletate formalmente le votazioni per la nomina delle cariche del nuovo C.d.G. (previsto dallo Statuto C.d.G. in vigore da questo A.S. 2013-14).

Il sig. Barca esegue l’appello dei Rappresentanti di Classe A.S. 2013-14:
sono presenti all’assemblea n.50 persone con diritto di voto, di cui n.4 deleghe, su n.104 aventi diritto.

Il sig. Barca presenta alla platea il nuovo Dirigente Scolastico Prof. Maifredi e la Vice Preside Prof.ssa Cappelli, che garantirà la continuità didattica, che sono stati invitati per un saluto. Il neo-Preside, sottolineando non solo la responsabilità organizzativa ma seguendo anche gli aspetti didattici del suo ruolo,  ringrazia tutti i genitori per la massiccia presenza e sottolinea la particolarità del CDG che si andrà a costituire formalmente durante codesta riunione.
Il Preside e la Vice Preside affrontano inoltre il problema, che sicuramente farà discutere, dell’obbligo di NON FUMARE sia all’interno della scuola che negli spazi esterni comuni dell’edificio scolastico. Tale obbligo è valido per i docenti, per il personale, per gli studenti e per tutti gli ospiti. Le problematiche legate alla restrizione del tabagismo dovranno e verranno controllate anche a rischio di sanzioni spiacevoli. In questa direzione, nei prossimi giorni, sono previsti una serie di dibattiti/assemblee di classe per sondare le opinioni di tutti.
Pur avendo identificato l’orario di apertura della Segreteria/Direzione dalle 11:30 alle 13:00, quale intervallo di tempo, sia il Preside che la Prof. Cappelli sono sempre a disposizione per tutti i genitori durante l’orario delle lezioni.
Il sig. Barca ringrazia l’intervento del Preside e della Vice Preside e passa al primo punto dell’o.d.g.

1) Candidature
Dopo aver chiesto chi fosse disponibile a candidarsi per le tre cariche del C.d.G., i nominativi raccolti sono stati i seguenti per le cariche di:

Presidente: BARCA Giovanni

Vice-Presidente:  MOLINO Sergio

Tesoriere: CARMINATI Laura 

 

2)  Vengono presentati i candidati
Per le operazioni di voto, essendoci un candidato per ogni carica, si decide di comune accordo, di votare per alzata di mano.

3) Elezione del Presidente:
Sig. Giovanni Barca, n. 49 preferenze e n.1 astenuto.
Il Sig. Giovanni Barca è eletto Presidente del C.d.G.

4) Elezione del Vice Presidente:
Sig. Sergio Molino, n. 49 preferenze e n. 1 astenuto.
Il Sig. Sergio Molino è eletto Vice Presidente del C.d.G.


5) Elezione del Tesoriere:
Sig.ra Laura Carminati, n. 49 preferenze e n. 1 astenuto.
La Sig.ra Laura Carminati è eletta Tesoriere del C.d.G.

Terminate le procedure per l’insediamento del nuovo C.d.G.: il neo-Presidente Barca, invita ovviamente i genitori presenti ad una costante collaborazione con il C.d.G., sia in termini di fattiva presenza alle assemblee, sia nell’ideazione di progetti, collaborazioni o idee che riguardano la vita scolastica degli studenti del Maxwell-Settembrini.

6) Il Presidente sig. Barca, invita il sig. Filippone, creatore del Blog, a spiegare il perché di questa scelta, piuttosto della creazione di un sito, ed il suo funzionamento.
Il Sig. Filippone, membro del Consiglio di Istituto, espone brevemente le caratteristiche di un BLOG che, a differenza di un sito, è interattivo. Ciò darebbe la possibilità ai genitori di interagire conversando e facendo proposte direttamente sul Blog. L’indirizzo per potersi collegare a tale strumento è il seguente:


Nel descrivere le principali caratteristiche ed i contenuti della pagina blog, si evince il potenziale informativo riguardo il mondo scolastico del presidio Maxwell-Settembrini (è previsto un link direttamente dal sito web della scuola). Sondaggi o problematiche riguardanti genitori e studenti potrebbero essere tranquillamente gestite o rese note o risolte attraverso il blog che, tra le altre news, possiede anche uno spazio per la rassegna stampa,, circolari interne, etc.
In questa fase iniziale, il Sig, Filippone, a titolo gratuito, avrà l’incarico di fungere da “Amministratore di Sistema”. Tuttavia, saranno soprattutto i prossimi mesi ad evidenziare l’utilità e l’apprezzamento dei genitori al sistema proposto.

Barca, in relazione al precedente C.d.G. del 12.10.13, rende noto che non ci sono novità o richieste aggiuntive dalla Provincia di Milano circa la  pianificazione, per l’espletamento di tutte le attività scolastiche (lezioni, ricevimento genitori, assemblee e C.d.C., etc.) dal lunedi’ al venerdi’, nell’ottica di un maggior risparmio energetico (luce e riscaldamento). Mentre l’emergenza legata al mancato utilizzo di alcuni Laboratori al presidio Settembrini è decisamente superata.

7) Nelle varie ed eventuali, il Presidente sig. Barca, affronta l’argomento riguardo il contributo volontario per il sostegno del POF, sottolineando l’importanza e l’incidenza di questa voce di bilancio, al fine di assicurare un’offerta formativa adeguata alle aspettative. In particolar modo, il Presidente mette in evidenza come, la volontarietà di questo contributo, viene meno nel momento in cui i genitori ed i ragazzi scelgono una scuola piuttosto di un’altra. E’ comunque possibile, per coloro che dovessero avere una dichiarazione ISEE tale da poter richiedere la “Dote scuola” e/o l’esenzione dal pagamento della tassa scolastica statale, la possibilità di richiedere alla scuola l’esenzione anche dal contributo.
A sostegno dell’importanza del contributo, la mamma di uno studente di 2° liceo ha voluto sottolineare la splendida esperienza fatta da suo figlio, attraverso il progetto Comenius. Tale progetto, inserito nel POF, è visibile sul sito della scuola.

Non avendo più nulla da deliberare e da discutere, alle h.11.50, il Presidente dichiara chiusa l’assemblea.

Firma del Segretario                                                                                         Firma del Presidente
Mauro SCHIAVINI                                                                                          Giovanni BARCA