Finalità del Comitato

Il Comitato Genitori è un organo che consente la partecipazione dei genitori nella scuola ed opera al fine di rafforzare la collaborazione fra le varie componenti scolastiche e contribuire a realizzarne la funzione di promozione civile, sociale e culturale. Il Comitato Genitori non è un organo collegiale, ma un'associazione di fatto ed è riconosciuta dalla normativa vigente - art. 15, comma 2 del DL 297/94 ed art. 3, comma 3 del DPR 275/99 - ed ha facoltà di presentare proposte e/o formulare pareri senza che questi costituiscano vincolo per il dirigente scolastico ed il Consiglio d'Istituto. Il Comitato Genitori non ha fini di lucro e le cariche si intendono prestate a titolo gratuito.

mercoledì 29 ottobre 2014

PROBLEMA RISCALDAMENTO A SCUOLA


Vi informiamo che la scuola è senza riscaldamento.

Essendo l'impianto di proprietà della Provincia di Milano, la scuola non è autorizzata intervenire immediatamente per la sistemazione del problema, che riguarda anche altre scuole limitrofe come il Molinari.

Questa mattina il presidente del Comitato Genitori ha parlato con il Preside ed il Vice Preside del Maxwell-Settembrini, i quali hanno assicurato che stanno facendo il possibile affinché il problema venga al più presto risolto, autorizzando il Comitato Genitori a fare questa comunicazione sul propio Blog.

Fino a che il problema del riscaldamento non sarà stato risolto, si invitano le famiglie affinché  i ragazzi si rechino a scuola con un abbigliamento invernale.

Se qualcuno avesse una stufetta elettrica a norma ed in buono stato di funzionamento è autorizzato, in questa situazione di emergenza, a portarla a scuola.

Le classi rivolte a nord sono quelle più fredde perché non raggiunte dal sole.

Non si conoscono i tempi di intervento della Provincia di Milano per la sistemazione del problema, pertanto si invita i genitori iscritti alla mailing list del Comitato Genitori a far circolare l'informazione presso le altre famiglie.

Non appena avremo un aggiornamento, ci impegnamo a informarvi prontamente.

Milano, 29/10/2014